RIFLESSOLOGO PLANTARE RICEVO PRIVATAMENTE PRESSO IL SEGUENTE CENTRO:
Centro Medico Dott. Stefano Fattore in Via Tiziano, 9/11 a Milano zona City-life (metro rossa - fermata Buonarroti) per le patologie sotto elencate.
Centro Medico opportunamente sanificato ed adattato alle severe norme governative per esercitare in sicurezza!!!
[ AGOSTO SEMPRE APERTO. A MILANO MI RECO A DOMICILIO ]
DI NORMA LA RIFLESSOLOGIA PLANTARE VIENE UTILIZZATA IN PREVENZIONE DI EVENTI CARDIOVASCOLARI QUALI INFARTI, ISCHEMIE ED ICTUS, MA SOPRATTUTTO AGISCE IN MODO MOLTO SIGNIFICATIVO PER IL RECUPERO DI UNO DEI TRE EVENTI QUALORA FOSSERO GIÀ ACCADUTI.

I principali campi d’applicazione che beneficiano del trattamento di riflessologia plantare sono le alterazioni funzionali con dolori e rigidità articolari, problemi digestivi, disagi d'origine psicosomatica, dolori di differente natura.

Il mio metodo infatti aiuta ad eliminare lombalgia, sciatalgia, cervicalgia, emicrania, problemi alle anche ed aiuta a riequilibrare alcuni tipi di scoliosi, contribuendo al riallineamento vertebrale.

Poi apporta un beneficio al corretto funzionamento degli organi interni correlati ai vari rami dei nervi spinali, per arrivare spesso a vere e proprie patologie conclamate quali:

 trattamento professionale degli acufeni e sindromi da
 stress correlati
 normalizzazione livello di colesterolo nel sangue
 
 artrite reumatoide  neuropatia del nervo pudendo
 dolore pelvico femminile urente  terapia del dolore
 nervo sciatico  dolori neuromuscolari
 trattamento del dolore oncologico  ansia e stress
 cefalee  alimentazione sonno e benessere
 nevralgia del nervo trigemino  depressione
 disturbi del sonno  spina e sperone calcaneare
 dolori alla schiena  dolori al collo
 aiuto il nascituro podalico, a girarsi  potenziamento del sistema immunitario e Linfatico 
 trattamento efficace per l'anoressia e bulimia  

Altri elementi che rispondono scientificamente al massaggio di riflessologia plantare:

 problemi del metabolismo: intolleranze alimentari,
 reflusso gastroesofageo, cattiva digestione, gastrite, colite,
 stitichezza, addome gonfio. Riequilibrio del senso di fame
 benessere in gravidanza prima, durante e post parto
 
 
 disturbi del ciclo mestruale: amenorrea e dismenorrea
 difficoltà al concepimento
 disagi della menopausa: aumento di peso, stanchezza cronica,
 piedi e gambe gonfie
 mal di testa: emicranie e cefalee
 
 alluce valgo e, nel caso di intervento chirurgico, riabilitazione
 post operatoria
 insonnia e risvegli notturni
 
 ansia, paura, attacchi di panico
 mal di schiena e sciatalgie
 sostegno al paziente oncologico negli effetti collaterali
 durante la chemioterapia
 

La Scienza riconosce la validità della Riflessologia plantare

Al giorno d'oggi sempre più persone si affidano a terapie naturali e olistiche per evitare, quando possibile, l'utilizzo di farmaci: fra le tante terapie tradizionali, è arrivata a noi la Riflessologia plantare.

Non è un tipo di massaggio ma una terapia incredibilmente efficace, un'antica disciplina, che può essere utilizzata da tutti con l'obiettivo di curare la persona usando l'energia vitale presente nell'organismo. Le tecniche riflessologiche venivano usate in Cina, Egitto e India fin dal 4000 a.C. ed in seguito, ricerche scientifiche ne hanno comprovato la validità fino ad accettarne l'utilizzo anche nella medicina convenzionale, sotto il nome di "tecniche integrate".

Ne è un esempio il POLICLINICO GEMELLI di Roma per le donne affette da tumore al seno:

"Servizio di terapie integrate, che comprende, la Riflessologia plantare (vedi Youtube fatto dall'ospedale) e che offre un approccio olistico al problema del tumore del seno, ovvero una sintesi tra un trattamento specialistico basato sulle più recenti acquisizioni della medicina tradizionale ed una cura della persona nella sua unità psico-fisica che garantisca il pieno raggiungimento e mantenimento del benessere; le tecniche di medicina integrativa vengono utilizzate, in particolare, per il controllo dei sintomi correlati ai trattamenti chirurgici e farmacologici."

A questi servizi si accede su indicazione dello specialista del Centro previa visita ambulatoriale.